NientediPersonale.com

Tag "USA"

Costruiamo un mondo di fratellanza, uguaglianza e diritti

    Costruiamo un mondo di fratellanza, uguaglianza e diritti

A Berlino nel 1989 il popolo buttò giù il muro che divise l’Europa. A Betlemme, ove nacque Gesù, vi sono mura e filo spinato che umiliano il popolo della Palestina.

0 commenti Leggi tutto l'articolo

Hillary, Donald e le guerre elettroniche che cambiano il mondo

    Hillary, Donald e le guerre elettroniche che cambiano il mondo

Il milione e mezzo di voti popolari che la Clinton ha avuto in più rispetto a Trump echeggiano i 500 mila di Al Gore nel 2000. Entrambi i candidati democratici

0 commenti Leggi tutto l'articolo

Brexit e TTIP, due facce della stessa medaglia

    Brexit e TTIP, due facce della stessa medaglia

In questi ultimi decenni abbiamo purtroppo assistito ad una radicalizzazione nell’uso dello strumento economico come elemento di pressione e di coercizione di popoli e di intere aree geografiche. Il mercato

0 commenti Leggi tutto l'articolo

Si al TTIP solo se saranno rispettati i parametri e gli standard europei. Dobbiamo garantire la salute dei cittadini

    Si al TTIP solo se saranno rispettati i parametri e gli standard europei. Dobbiamo garantire la salute dei cittadini

Fino a qualche tempo fa i miei dubbi e i miei timori nei confronti del TTIP erano forti. Ho sempre pensato che non avremmo potuto accettare alcun Trattato che conducesse

0 commenti Leggi tutto l'articolo

L’accordo TTIP e la Brexit

    L’accordo TTIP e la Brexit

Quello che è accaduto in Inghilterra con il referendum che ne ha sancito l’uscita dall’Europa, potremmo commentarlo come un segnale

0 commenti Leggi tutto l'articolo

La banche italiane, la bad bank e i disastri provocati dai liberisti di casa nostra

    La banche italiane, la bad bank e i disastri provocati dai liberisti di casa nostra

Il nostro Paese ha privatizzato le banche. Iniziativa che non è servita a nulla. E che, anzi, ha aggravato lo stato delle stesse banche che si ritrovano piane di titoli ‘tossici’ e di ‘sofferenze’. Forse i nostri governati dovrebbero guardare a quello che ha fatto la Germania, che ha mantenuto nelle mani pubbliche una parte importante del proprio sistema creditizio

0 commenti Leggi tutto l'articolo

Il processo Borsellino quater, i depistaggi, l’avvocato Rosalba Di Gregorio e (l’ignorata) pista USA

    Il processo Borsellino quater, i depistaggi, l’avvocato Rosalba Di Gregorio e (l’ignorata) pista USA

L’OPINIONE/ Che si sia arrivati a un processo Borsellino quater è una vergogna. Che un falso pentito abbia depistato le indagini (magari imbeccato da qualche ‘leale’ servitore dello Stato italiano) è un’altra vergogna. Ma la vera vergogna è che delle stragi di capaci e di via d’Amelio non sia mei venuta fuori la pista americana. Eppure potrebbe essere lì la chiave di queste due stragi

0 commenti Leggi tutto l'articolo

Francesco Menallo: “Il Movimento 5 Stelle di Grillo e Casaleggio è voluto dagli USA”

    Francesco Menallo: “Il Movimento 5 Stelle di Grillo e Casaleggio è voluto dagli USA”

Intervista all’avvocato Francesco Menallo, tra i fondatori del Movimento 5 Selle in Sicilia. Dopo una lunga esperienza nel Movimento di Grillo, racconta il perché, a suo giudizio, i grillini sono una creazione degli Stati Uniti d’America. Le scelte politiche che hanno favorito i prodotti del renzismo. I silenzi sul Muos di Niscemi. Il ruolo di Edward Luttwak

43 commenti Leggi tutto l'articolo

Gli imbrogli (e gli affari) di Erdorgan con l’Isis coperti dagli USA

    Gli imbrogli (e gli affari) di Erdorgan con l’Isis coperti dagli USA

Il ministro della Difesa della federazione russa, Anatoly Antonov, e i generali che lo coadiuvavano hanno documentato rapporti commerciali tra la Siria controllata dall’Isis e la Turchia. Ma il contesto internazionale che va dietro agli americani – Europa compresa – nega la realtà

0 commenti Leggi tutto l'articolo

La conferenza per l’ambiente di Parigi è solo una passerella internazionale di ipocriti

    La conferenza per l’ambiente di Parigi è solo una passerella internazionale di ipocriti

Da giorni Tv e giornali ci tempestano con dichiarazioni dei leader delle potenze mondiali che promettono di ridurre l’inquinamento. Tutte minchiate. Fesserie a ventiquattro carati. Ogni Paese – USA, Cina e India in testa – continueranno a inquinare. E l’Italia? E’ al primo posto in Europa per decessi prematuri da inquinamento. Mentre il ricorso alle energie rinnovabili è in netto calo

0 commenti Leggi tutto l'articolo

Iscriviti a NdP tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo sito, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Rubriche

Commenti Recenti

Condivido pienamente la tua analisi...

La sinistra unita si forma sui contenuti fuori il Palazzo,non dentro il palazzo,e' quella sinistra...

Occorre scongiurare un ritorno del vecchio , incarnato da un centro destra, sempre più rancido...

Seguici su Twitter