NientediPersonale.com

Tag "governo Renzi"

Basta austerità. Servono investimenti pubblici per la crescita

    Basta austerità. Servono investimenti pubblici per la crescita

La posizione assunta da Matteo Renzi  e dal suo governo nei confronti dell’Unione europea offre l’idea di una volontà di cambiamento (finalmente) in ordine alla politica economica. Superare la politica

0 commenti Leggi tutto l'articolo

Canone RAI nella ‘bolletta’ ENEL: ma la gente lo sa che, chi non ha pagato, pagherà gli arretrati?

    Canone RAI nella ‘bolletta’ ENEL: ma la gente lo sa che, chi non ha pagato, pagherà gli arretrati?

A noi è sorto il dubbio. Così abbiamo contattato un avvocato – Nello Di Prima – che conosce molto bene tale materia. E con nostra sorpresa abbiamo appreso che la ‘botta’, per chi non ha mai pagato il canone RAI, potrebbe risultare assai pesante: oltre 5 mila Euro. Sempre approfondendo, abbiamo scoperto che il governo Renzi – quello che ha “abbassato le tasse” – da questa manovra, solo per il canone delle famiglie, vorrebbe incassare circa 20 miliardi di Euro. Colpendo, tanto per cambiare, soprattutto il Sud…

31 commenti Leggi tutto l'articolo

Il governo Renzi si inventa le ZTL marine nelle isole minori per fare ‘cassa’: 5 Euro a testa nelle vulcaniche

    Il governo Renzi si inventa le ZTL marine nelle isole minori per fare ‘cassa’: 5 Euro a testa nelle vulcaniche

E’ una nuova tassa inventata dal governo Renzi che costerà 2,5 Euro a chi metterà piede nelle isole minori. Raddoppiando nel caso di un’isola dove è presente attività vulcanica. La tassa maggiorata colpirà le Eolie e forse anche Ustica e Linosa se verrà dimostrata la presenza di “fenomeni vulcanici attivi” anche in queste due isole di origine vulcanica. Se la Sicilia – che oggi è “l’ultima delle colonie” dell’Italia di Renzi – verrà riconosciuta come “isola minore dell’Unione Europea”, la tassa potrebbe essere estesa anche all’Etna. E potrebbe essere appioppata anche ai viaggiatori delle navi che passano sopra il Marsili, il più grande vulcano sottomarino attivo d’Europa che si distende tra la Sicilia e la Calabria

0 commenti Leggi tutto l'articolo

Lo scandalo delle quatto banche e tutto il resto ci dicono che l’Italia è ormai un Paese alla frutta

    Lo scandalo delle quatto banche e tutto il resto ci dicono che l’Italia è ormai un Paese alla frutta

Quando parliamo di tutto il resto che va a rotoli ci riferiamo ad altri poteri e organi dello Stato che ormai non funzionano più. nello scandalo delle quattro banche che hanno truffato migliaia di risparmiatori i governatore della Banca d’Italia ha detto di aver sempre informato la magistratura e la Consob. ma allora chi è che ha sbagliato? La verità è che, in Italia, i cittadini non contano più nulla

0 commenti Leggi tutto l'articolo

Attenti a questi due: la finta riduzione delle tasse e il tramonto della democrazia

Attenti a questi due: la finta riduzione delle tasse e il tramonto della democrazia

La riduzione delle tasse è una balla. I ritocchi su IMU agricola e TASI sono nulla rispetto ai tagli spaventosi a Regioni e Comuni. Più che una riduzione delle tasse è più corretto parlare di una riduzione dei servizi. A cominciare dalla sanità, che sarà sempre più a pagamento. Nessun interventi per il Sud. Nessun intervento per i cittadini truffati dalle banche. Anzi, nel futuro c’è il Bail In: ovvero i correntisti che verranno chiamato a pagare i ‘buchi’ della banche. Un consiglio: togliere subito i risparmi dalle ‘grinfie’ delle banche, lasciando sul conto corrente il minimo indispensabile. Idem per i fondi comuni

0 commenti Leggi tutto l'articolo

Il ‘caso’ Banca Etruria? Uno scivolone di Renzi che ha fatto capire agl’italiani cosa li attende…

    Il ‘caso’ Banca Etruria? Uno scivolone di Renzi che ha fatto capire agl’italiani cosa li attende…

Con molta probabilità, l’Italia è stata scelta dai ‘pirati’ che oggi controllano la UE per sperimentare il ‘Bail In’, ovvero per far pagare ai cittadini italiani i debiti delle banche. Ma Renzi e la Ministra Boschi hanno combinato un ‘casino’. Molti italiani hanno capito cosa succederà. Perché è importante riprendersi subito i soldi depositati nelle banche

0 commenti Leggi tutto l'articolo

INCHIESTA/ Le crisi delle banche italiane: quasi 200 miliardi di Euro di ‘sofferenze’

    INCHIESTA/ Le crisi delle banche italiane: quasi 200 miliardi di Euro di ‘sofferenze’

Le ‘sofferenze’ sono crediti che le banche molto difficilmente riusciranno a farsi restituire dai soggetti ai quali hanno prestato il denaro. Dei crediti in ‘sofferenza’, 140 miliardi di Euro circa sono soldi prestati alle imprese: e questo dimostra che la ripresa economica di cui parla Renzi non c’è. L’elenco della banche italiane a rischio fornito dall’ABI. Mentre il vero rischio è che a pagare siano i cittadini italiani con il “bail in”

0 commenti Leggi tutto l'articolo

Terrorismo: per Renzi &Co. ci sono vittime di serie A e vittime di serie B

    Terrorismo: per Renzi &Co. ci sono vittime di serie A e vittime di serie B

In una bellissima lettera pubblicata su FB, si fa notare come i vertici istituzionali manifestino il loro razzismo e il loro snobismo anche sulle vittime: il Premier che va alle esequie di Valeria Solesin, nessuno a quelle dell’eroe siciliano, Giancarlo Lo Porto. I morti del Sud contano meno?

2 commenti Leggi tutto l'articolo

Legge di stabilità 2016: la riduzione delle tasse del governo Renzi è una presa in giro

    Legge di stabilità 2016: la riduzione delle tasse del governo Renzi è una presa in giro

A cosa servono il terrorismo e la sceneggiata sulle minacce di mafia al Ministro Alfano? A distogliere l’attenzione degl’italiani dalla manovra truffaldina che il governo Renzi ha presentato alle Camere. Niente riduzione delle tasse. Niente soldi a Regioni e Comuni per le sistemazioni idrauliche e forestali. Tanti soldi alle scuole private a scapito delle scuole pubbliche. Al Sud solo 450 milioni non per lo sviluppo, ma per pagare le penalizzazioni sul mancato Ponte sullo Stretto. Il tutto in un unico emendamento di 557 commi, in barba alla democrazia parlamentare

0 commenti Leggi tutto l'articolo

Messina senz’acqua? La Palermo-Catania interrotta? La colpa è dell’Autonomia siciliana. Lo dice la Rai…

    Messina senz’acqua? La Palermo-Catania interrotta? La colpa è dell’Autonomia siciliana. Lo dice la Rai…

L’APPROFONDIMENTO/ L’attacco di giornali e Tv allo Statuto siciliano non è casuale. Serve per giustificare lo smantellamento degli articoli finanziari dello Statuto autonomistico siciliano da parte del governo Renzi. Con l’avallo del PD. Un’operazione truffaldina contro 5 milioni di siciliani. Non manca la responsabilità della politica siciliana. Anzi

1 commento Leggi tutto l'articolo

Iscriviti a NdP tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo sito, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Rubriche

Commenti Recenti

Condivido pienamente la tua analisi...

La sinistra unita si forma sui contenuti fuori il Palazzo,non dentro il palazzo,e' quella sinistra...

Occorre scongiurare un ritorno del vecchio , incarnato da un centro destra, sempre più rancido...

Seguici su Twitter