NientediPersonale.com

Economia

 Breaking News

Economia italiana in crescita? Ma quando mai! Tra due anni saranno dolori…

    Economia italiana in crescita? Ma quando mai! Tra due anni saranno dolori…

di Economicus Qual è la vera situazione dei conti italiani? I rappresentanti del governo di Matteo Renzi dicono e ribadiscono che le cose vanno bene. Vero? Falso? Non ci resta

Leggi tutto l'articolo

Per sistemare i conti i ‘capi di Unicredit vogliono massacrare i lavoratori

    Per sistemare i conti i ‘capi di Unicredit vogliono massacrare i lavoratori

Invece di sostenere famiglie e imprese, Unicredit sta utilizzando la liquidità della BCE per investire in titoli obbligazionari. Non contenti di questo, i vertici di questa banca, che hanno dimostrato di essere solo degli incapaci, vorrebbero scaricare sui lavoratori, con nuovi licenziamenti, i danni che hanno provocato. La FABI sul piede di ‘guerra’

Leggi tutto l'articolo

La Sicilia punta sui grani antichi contro le speculazioni delle multinazionali

    La Sicilia punta sui grani antichi contro le speculazioni delle multinazionali

Ieri da Blufi, centro delle basse Madonie, la CIA nazionale ha lanciato un messaggio culturale importante: rilancio dei grani antichi della Sicilia per tutelare la biodiversità. Contro le ottuse e truffaldine politiche agricole dell’Unione Europea che tutelano le industrie (leggere multinazionali), penalizzano agricoltori e consumatori

Leggi tutto l'articolo

Il Masterplan per il Sud annunciato dal governo è una presa in giro

    Il Masterplan per il Sud annunciato dal governo è una presa in giro

Sono 10 cartelle di luoghi comuni che dimostrano il disinteresse del governo per il Mezzogiorno. Ma anche il tentativo, da parte di Roma, di mettere sotto controllo i fondi della Programmazione 2014-2020 destinati a Campania, Puglia, Calabria e Sicilia. La beffa della ripartizione dei fondi per il dissesto idrogeologico che esclude il Meridione denunciata dai grillini

Leggi tutto l'articolo

Sorpresa: l’Italia è il terzo Paese europeo per riciclaggio di denaro

  Sorpresa: l’Italia è il terzo Paese europeo per riciclaggio di denaro

A parole il Ministro dell’Economia, Padoan, si dichiara contro il riciclaggio. Nei fatti avviene l’esatto contrario. A denunciarlo è il ‘Rapporto di Eurodad’, stando al quale, nel nostro Paese, alcune multinazionali opererebbero ai limiti, se non ben al di là della cosiddetta legalità

Leggi tutto l'articolo

Giannola: “Sul Sud la grande stampa riflette il pensiero delle lobby di potere”

  Giannola: “Sul Sud la grande stampa riflette il pensiero delle lobby di potere”

Al presidente della Svimez, Adriano Giannola, chiediamo se l’approccio dei grandi giornali sulle tematiche relative al Mezzogiorno è cambiato o meno. Ci conferma che è sempre lo stesso e che non è solo disinteresse. Con lui parliamo anche del nuovo annuncio (sempre anglofono) del Governo Renzi: il Masterpaln per il Mezzogiorno

Leggi tutto l'articolo

Ridurre le pensioni da oltre 80-85 mila Euro? No, è incostituzionale. O quasi…

  Ridurre le pensioni da oltre 80-85 mila Euro? No, è incostituzionale. O quasi…

Ma alla fine che ha detto di sbagliato il presidente dell’INPS, Tito Boeri? Ha proposto una riduzione fino al 50 per cento per gli assegni pensionistici che vanno oltre gli 80-85 mila Euro all’anno. Non l’avesse mai fatto! Tutti a dargli addosso, dal governo (di centrosinistra?) alle opposizioni di centrodestra. Boeri è troppo ‘socialista’ persino per il centrosinistra italiano…

Leggi tutto l'articolo

Il Jobs Act? Un fallimento totale. ‘Bruciati’ 5 miliardi di euro scippati al Sud

  Il Jobs Act? Un fallimento totale. ‘Bruciati’ 5 miliardi di euro scippati al Sud

Presentato come la soluzione di tutti i mali del mercato del lavoro, il Jobs Act, numeri alla mano, ha fatto crescere la disoccupazione (e la disperazione sociale). Invece di affrontare i problemi creati dall’Euro il governo Renzi ha pensato bene di ridurre i diritti dei lavoratori. Risultato: un flop su tutta la linea

Leggi tutto l'articolo

Le vere previsioni fiscali in Italia: aumento di 100 miliardi di tasse nei prossimi 5 anni

  Le vere previsioni fiscali in Italia: aumento di 100 miliardi di tasse nei prossimi 5 anni

Al di là delle promesse elettorali di Renzi, la pressione fiscale, in Italia, lungi dal diminuire, cresce. La pressione fiscale è elevata. Ma a differenza di quanto avviene in altri Paesi europei, dove i servizi ai cittadini funzionano, in Italia si pagano un sacco di tasse, ma i servizi non funzionano.

Leggi tutto l'articolo

Cerca nel sito

Seguici su

Iscriviti al blog tramite email




Commenti Recenti

Questo discorso sulla laurea in giurisprudenza è molto pernicioso. L'amministrazione prevede un sistema articolato...

Miccichè usci dal governo Lombardo lasciando aperta la porta agli inciuci di Lumia e Cracolici,...

Mi permetto di sottolineare che, se è vero che Armao sia stato uomo della squadra...

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial