NientediPersonale.com

Brevissime

 Breaking News

Terrorismo a Parigi, c’è una pista italiana

    Terrorismo a Parigi, c’è una pista italiana

La polizia francese ha segnalato ai colleghi italiani una macchina che sarebbe entrata nel nostro Paese da Ventimiglia. La notizia del Tg1 viene prima smentita, poi confermata dal Tg3. E ora da tutte le agenzie di stampa. Dubbi, forse, sul tipo di auto del terrorista in fuga

Leggi tutto l'articolo

L’ultima trovata del governo Renzi: colpire i medici di famiglia e i medici ospedalieri

    L’ultima trovata del governo Renzi: colpire i medici di famiglia e i medici ospedalieri

Per fare ‘cassa’ (almeno 10 miliardi di euro) Renzi e la Ministra Beatrice Lorenzin vorrebbero far pagare a medici di famiglia e, soprattutto, ai medici ospedalieri le ricette e gli esami clinici superflui. Questo potrebbe essere un diversivo: non è escluso che i veri obiettivi siano il prelievo forzoso sui conti correnti e lo scippo sui fondi comuni d’investimento sottoscritti dagl’italiani…

Leggi tutto l'articolo

Scuola: i docenti italiani guadagnano la metà dei docenti tedeschi

    Scuola: i docenti italiani guadagnano la metà dei docenti tedeschi

In attesa di vedere che cosa succederà alla riapertura delle scuole, si discute di alcuni temi cruciali: numero dei docenti, età troppo alta, record di abbandoni, stipendi da fame. I docenti della Germania sono i più ricchi, mentre gli stipendi dei docenti italiani sono tra i più bassi

Leggi tutto l'articolo

La legge sulla “Buona Scuola”: una sfida per promuovere l’innovazione e per formare i cittadini del futuro

    La legge sulla “Buona Scuola”: una sfida per promuovere l’innovazione e per formare i cittadini del futuro

Flavia Piccoli Nardelli, presidente della Commissione Cultura della Camera dei deputati, sintetizza le profonde innovazioni introdotte dalla legge 107, la riforma appena varata dal Parlamento. Luci e ombre di una legge che vuole restituire dignità alla figura dell’insegnante.

Leggi tutto l'articolo

Le vere previsioni fiscali in Italia: aumento di 100 miliardi di tasse nei prossimi 5 anni

  Le vere previsioni fiscali in Italia: aumento di 100 miliardi di tasse nei prossimi 5 anni

Al di là delle promesse elettorali di Renzi, la pressione fiscale, in Italia, lungi dal diminuire, cresce. La pressione fiscale è elevata. Ma a differenza di quanto avviene in altri Paesi europei, dove i servizi ai cittadini funzionano, in Italia si pagano un sacco di tasse, ma i servizi non funzionano.

Leggi tutto l'articolo

Cerca nel sito

Seguici su

Iscriviti al blog tramite email




Commenti Recenti

Questo discorso sulla laurea in giurisprudenza è molto pernicioso. L'amministrazione prevede un sistema articolato...

Miccichè usci dal governo Lombardo lasciando aperta la porta agli inciuci di Lumia e Cracolici,...

Mi permetto di sottolineare che, se è vero che Armao sia stato uomo della squadra...

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial