NientediPersonale.com

CAFFE’ AMARO/ Bisogna andare a verificare i costi/benefici delle “grandi opere”

CAFFE’ AMARO/ Bisogna andare a verificare i costi/benefici delle “grandi opere”
agosto 02
08:06 2018

Riconfermare la volontà di sottoporre ad analisi economica gi investimenti pubblici, a iniziare da TAV è davvero una ottima notizia. Appalti dati a trattativa privata con il parere positivo di un Presidente del Consiglio di Stato, diventato poi presidente di Fs, e smentito nel 2007 dalla Corte di Giustizia Ue, nonché di delibere della Corte dei Conti e dell’Autorità per la Concorrenza inascoltate.

Nel 2008 la Corte dei Conti scrive, che l’alta velocità italiana si è sviluppata a partire da informazioni non vere, sulla base di argomentazioni fasulle, con calcoli di redditività immotivatamente gonfiati, ed è sempre stata a totale carico delle finanze pubbliche, portando a contrarre debiti a carico del bilancio dello Stato (e quindi di ciascun italiano) che dureranno fino al 2060. Due settimane fa la Corte dei Conti Ue non solo rileva l’anomalia dei costi italiani ma condanna una rete che è “cucitura” di pezzi di ferrovia.

Il Ministro per le ACB ha scelto il Prof. Marco Ponti che, ritengo in questo settore, una eccellente scelta!! Evidente che all’intero apparato affaristicopoliticomafioso e agli imbrattacarte arruolati la scelta non può andare bene. Complessivamente si valuteranno investimenti per 100 mld di euro che già dal 2012, rispettando una legge dello Stato si sarebbero dovuti valutare. A Vicenza 6,5 Km di TAV costano (tutto compreso) 800 milioni di euro, portando il costo di un Km a 123 MILIONI di euro a Km. E stiamo parlando di un costo riferito al 1° livello di progettazione, quello PRELIMINARE ( oggi progetto di fattibiità tecnica ed economica nel nuovo codice appalti). 800 milioni che aumenteranno di certo nel 2° livello di progettazione quello ” definitivo”.

Due Km di AV a Vicenza costano quanto la ultimazione del collegamento Matera/Ferrandina (nella pianificazione ministeriale dal 2007 ). Matera nominata capitale d’Europa della cultura per l’anno 2019!!!

Tags

Sull'Autore

Erasmo Venosi

Erasmo Venosi

Cerca nel sito

Seguici su

Iscriviti al blog tramite email




Commenti Recenti

Questo discorso sulla laurea in giurisprudenza è molto pernicioso. L'amministrazione prevede un sistema articolato...

Miccichè usci dal governo Lombardo lasciando aperta la porta agli inciuci di Lumia e Cracolici,...

Mi permetto di sottolineare che, se è vero che Armao sia stato uomo della squadra...

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial