NientediPersonale.com

Cercano un burattino come Capo del Governo?

Cercano un burattino come Capo del Governo?
maggio 14
16:36 2018

I giornali di oggi, con grandi titoli di prima pagina, comunicano che la Lega di Salvini e il M5S di Di Maio avrebbero raggiunto un accordo sul programma che il governo dovrebbe realizzare. I titoli aggiungono: “Ma si tratta ancora sul premier” (Corriere della Sera e altri). Intanto, mi ha colpito una notizia che ho ascoltato ai telegiornali di ieri sera: i due – Salvini e Di Maio – avrebbero concluso la giornata di domenica nello studio di un commercialista di Milano. La logica del contratto, voluta dai Cinque Stelle, è coerente con la notizia ma forse, se lo vogliono anche registrare questo contratto, dovrebbero rivolgersi anche ad un notaio.

Salvini e Di Maio ritengono che il notaio sia proprio Mattarella. Il quale, invece, proprio l’altro ieri, ha ricordato polemicamente che non è affatto un notaio il presidente della Repubblica e, come vuole la Costituzione, egli nomina il presidente del Consiglio. Il quale propone i ministri ma sempre nominati dal Capo dello Stato. Ricordiamo che Giorgio Napolitano non nominò ministro della Giustizia il pm Gratteri, proposto da Renzi che si apprestava a guidare il governo.

C’è un’altra questione che urge chiarire. Il presidente del Consiglio incaricato dal Capo dello Stato dovrebbe iniziare le consultazioni con i partiti che intendono formare il governo, al fine di elaborare il programma che poi egli stesso dovrebbe esporre davanti al parlamento. Solo un burattino potrebbe recitare e leggere alle Camere un programma elaborato e scritto da altri, senza aver partecipato in alcun modo alla stesura. Un burattino possono trovarlo certamente i due, Di Maio e Salvini. Ma non il presidente Mattarella. Penso che la vicenda del governo ci riserverà ancora molte sorprese nelle prossime ore.

Sull'Autore

Emanuele Macaluso

Emanuele Macaluso

Politico, sindacalista e giornalista italiano

Cerca nel sito

Seguici su

Iscriviti al blog tramite email




Commenti Recenti

Questo discorso sulla laurea in giurisprudenza è molto pernicioso. L'amministrazione prevede un sistema articolato...

Miccichè usci dal governo Lombardo lasciando aperta la porta agli inciuci di Lumia e Cracolici,...

Mi permetto di sottolineare che, se è vero che Armao sia stato uomo della squadra...

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial