NientediPersonale.com

CAFFE’ AMARO/Palermo “2018” ridotta ad un immondezzaio

CAFFE’ AMARO/Palermo “2018” ridotta ad un immondezzaio
aprile 15
08:20 2018

Stamani, scorrendo la stampa, mi soffermo ancora sulla vicenda Palermo per registrare che sindaco Orlando, con il suo solito attivismo, convoca conferenze stampa, rilascia dichiarazioni, scrive lettere indignate al presidente della Regione facendosi vittima di abbastanza non proprio oscuri disegni a suo danno, che insomma tenta di alzare una cortina fumogena sugli evidenti fallimenti della sua gestione amministrativa. Sì, perché al di là delle parole, sono questi fallimenti che il cittadino palermitano tocca con mano a partire dalla gestione dei rifiuti – Palermo ridotta ad un immondezzaio – per arrivare allo stesso cambiamento culturale che da ogni pulpito e con grande protervie, ha proclamato in questi anni.
Un fallimento che, pur con le attenuanti di una comunità che purtroppo manca di senso civico che si traduce in disamore per la propria città, si intesta in larga parte a lui stesso. E d’altra parte, come non glielo si potrebbe intestare visto che le sue azioni e i suoi comportamenti risentono di una perfino patologico imprinting personale ? Mi piace chiudere questo appunto con quanto scrive un intellettuale impegnato come Pino Toro su LiveSicilia di oggi “…un sindaco, afferma Toro, può essere l’interprete del desiderio di cambiamento, una sua componente essenziale, ma non è mai, egli stesso, il cambiamento in sé”

Sull'Autore

Pasquale Hamel

Pasquale Hamel

Pasquale Hamel, nato nel 1949, residente a Palermo. Laureato in Giurisprudenza e filosofia, docente universitario, è stato funzionario parlamentare, giornalista e, attualmente, direttore del Museo del Risorgimento di Palermo. Autore di numerosi saggi sulla storia della Sicilia, si è ultimamente occupato del problema islamico.

Cerca nel sito

Seguici su

Iscriviti al blog tramite email




Commenti Recenti

Questo discorso sulla laurea in giurisprudenza è molto pernicioso. L'amministrazione prevede un sistema articolato...

Miccichè usci dal governo Lombardo lasciando aperta la porta agli inciuci di Lumia e Cracolici,...

Mi permetto di sottolineare che, se è vero che Armao sia stato uomo della squadra...

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial