NientediPersonale.com

“Per promuovere buona o piena occupazione, sono necessari investimenti pubblici in piccoli cantieri, da finanziare in deficit”

“Per promuovere buona o piena occupazione, sono necessari investimenti pubblici in piccoli cantieri, da finanziare in deficit”
agosto 01
07:48 2017

Sarebbe utile che i vari esponenti del Governo, commentatori intermittenti dei dati su occupazione, leggano i comunicati ISTAT prima di intervenire. Se leggessero dovrebbero tacere sugli effetti positivi del Jobs Act. Innanzitutto, aumentano gli occupati, non i posti di lavoro. Secondo la definizione Eurostat, si è “occupati” se si svolge almeno un’ora di lavoro nella settimana della rilevazione.

Inoltre, i dati contraddicono radicalmente gli obiettivi del Jobs Act:

primo, l’aumento degli occupati è concentrato sui contratti a tempo determinato;

secondo, i contratti a tempo indeterminato riguardano gli ultra cinquantenni a causa della Legge Fornero, mentre il numero degli occupati delle coorti più giovani è fermo.

Infine, si tratta larghissimamente di lavoro povero. L’analisi propagandistica del Governo è particolarmente preoccupante in vista della Legge di Bilancio per l’autunno: nonostante il clamoroso fallimento dei 25 miliardi di euro impegnati dal 2015 e 2016 sulla decontribuzione per i cosiddetti “contratti a tutele crescenti“, la proposta chiave è ancora una volta la decontribuzione.

Sull'Autore

Stefano Fassina

Stefano Fassina

Articoli correlati

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono commenti. Vuoi aggiungerne uno tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Iscriviti a NdP tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo sito, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Rubriche

Commenti Recenti

Purtroppo mi rendo conto della difficoltà di una simile proposta, ma se l'elettorato fosse serio...

La risposta , caro Amato gliela dò subito. Il commissario, chiunque esso sia, proseguirà le...

Mio padre avrebbe detto:"ma come avremmo potuto vincere la guerra..." io non ho mai smesso...

Seguici su Twitter