NientediPersonale.com

CAFFE’ AMARO/ Stranezze, sospetti e…. se ci azzeccassimo?

CAFFE’ AMARO/ Stranezze, sospetti e…. se ci azzeccassimo?
maggio 19
10:43 2017

Sembrava una stranezza che Alfano supportasse le accuse contro le Ong che prestano soccorso ai migranti. Si sospettava che lo facesse per distogliere l’attenzione su ben altre vergogne riguardanti la gestione dei centri d’accoglienza in mano alle cosche, politiche e mafiose. Il giudice Gratteri le ha portate alla luce. Dopo le banche boschive e i Cara mafiosi, Renzi ha ancora qualche ministro da difendere?
E se le indiscrezioni diffuse sui sospetti riguardanti le organizzazioni umanitarie, quelle vere, che si occupano di salvare i naufraghi fossero stati lanciati per gettare fumo negli occhi, nell’interesse di qualcuno che aveva appreso della vera inchiesta, basata su prove certe della Magistratura calabrese, può sembrare un’ipotesi remota? E se qualche politico, mettiamo Di Maio, fosse caduto nella trappola per ingenuità e per spirito di giustizia, mentre qualcun altro, agli antipodi di Di Maio, avesse sostenuto le accuse per ben altre ragioni? In questo paese dove nulla è come appare, sospettare è giusto.

Sull'Autore

Raffaele Vescera

Raffaele Vescera

Giornalista e scrittore

Cerca nel sito

Seguici su

Iscriviti al blog tramite email




live euronews

Commenti Recenti

Mi permetto di sottolineare che, se è vero che Armao sia stato uomo della squadra...

Concezione shumpeteriana della politica...

Se non Le interessa sapere cosa fanno, cosa scrivono e dicono i "grillini", ce ne...

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial