NientediPersonale.com

Scanavino (Cia): “Gli imprenditori nel nostro campo guadagnano troppo poco”

Scanavino (Cia): “Gli imprenditori nel nostro campo guadagnano troppo poco”
aprile 01
11:14 2017

“L’agricoltura italiana ha dei punti di grande eccellenza ma anche dei momenti di difficolta’. Ci preoccupa soprattutto la volatilità dei prezzi che crea scompensi negli imprenditori tali da non consentire di progettare il futuro”. Così il presidente nazionale della Confederazione italiana agricoltori, Dino Scanavino, nella giornata di apertura della Conferenza economica promossa dalla Cia in corso a Bologna fino a venerdi’ prossimo (VIDEO).

“Abbiamo la necessita’ – ha spiegato Scanavino – di riorganizzare in modo piu’ efficace ed efficiente la filiera agroalimentare, che ha delle falle. Gli imprenditori agricoli guadagnano troppo poco. Il prezzo finale che paga il consumatore sul banco del supermercato e’ un prezzo molto lontano dal valore della materia prima. Questo non ci consente di essere utili alla filiera nel suo complesso”.

 “Chiediamo al governo – ha sottolineato Scanavino – di considerare l’agricoltura un elemento trasversale al sistema economico e anche all’organizzazione sociale. Siamo presenti in ogni ambito della vita dei cittadini, alimentare ma anche ambientale, trasformando il paesaggio in un elemento importante per il turismo e gestendo il territorio per preservarlo dalle calamita’ naturali”.

Sull'Autore

Niente Di Personale

Niente Di Personale

Cerca nel sito

Seguici su

Iscriviti al blog tramite email




live euronews

Commenti Recenti

Mi permetto di sottolineare che, se è vero che Armao sia stato uomo della squadra...

Concezione shumpeteriana della politica...

Se non Le interessa sapere cosa fanno, cosa scrivono e dicono i "grillini", ce ne...

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial