NientediPersonale.com

Arrivederci Roma

Arrivederci Roma
Giugno 13
12:36 2016

Niente soldi a Torino se poi vince l’Appendino. Maria Elena Boschi, ministro delle Riforme, nonché vero guardiano del governo, alza il tiro sul rischio di una vittoria del movimento Cinque Stelle e dice: “Con i grillini Torino perderà 250milioni per la Città della Salute”. Eccola, intervistata da Maria Latella su Sky. Così parlò e poi, su twitter, negò, fino a fare passo indietro visto che perfino Piero Fassino ne ha avuto imbarazzo. Sono parole sue di se medesima e sono comunque un segnale. Quale altro ricatto ci sarà su Roma se il Pd sarà costretto all’Arrivederci?
Arrivederci Roma e se vince la Raggi la capitale torna a Firenze; Arrivederci Roma se vince la Raggi il governo si porta il Colosseo a Laterina e lì, col pollice verso, Maria Elena Boschi getta nella fossa dei leoni i correntisti di Banca Etruria; Arrivederci Roma e se vince Raggi l’editore Caltagirone, offeso, se ne va via, si porta il Messaggero a Prato e ne fa un’edizione in mandarino, una in cantonese e un’altra in vernacoliere per rallegrare tutto il Giglio Magico; Arrivederci Roma e se vince Raggi anche Totti se ne va, entra nel cerchio magico e l’aggiunge ai cinque delle Olimpiadi organizzate, va da sé, a Rignano con tanto di nuova gara: salto con la quaglia cui prendono parte atleti reclutati presso le formazioni parlamentari centriste allenate, manco a dirlo, da Luca Lotti, il Richelieu di Renzi che se appunto vince Raggi impone pedaggi, a chi sta fuori da tutti gli ingaggi, in tutti i passaggi.
Arrivederci Roma e se vince la Raggi il governo firma un decreto dove anche il parlato ‪#‎cambiaverso‬. S’impone il petaloso in ogni dove e sono tasse sull’uso di ‘namo, ‘damo, ‘famo per non dire di famolo strano: arresto immediato. Così Carlo Verdone impara a non fare endorsment chiaro.
Sarebbe un farlo strano al massimo se vincesse la Raggi. Arrivederci Roma dunque e se vince la Raggi il governo sciacqua in Arno Sabrina Ferilli, scopertasi grillina, e ne dispone l’esilio al Mugello, a far da testimonial coatta nella casa del popolo diventata, va da sé, filiale della Banca Etruria. Arrivederci Roma.

Sull'Autore

Pietrangelo Buttafuoco

Pietrangelo Buttafuoco

Cerca nel sito

Seguici su

Iscriviti al blog tramite email




Commenti Recenti

Questo discorso sulla laurea in giurisprudenza è molto pernicioso. L'amministrazione prevede un sistema articolato...

Miccichè usci dal governo Lombardo lasciando aperta la porta agli inciuci di Lumia e Cracolici,...

Mi permetto di sottolineare che, se è vero che Armao sia stato uomo della squadra...

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial