NientediPersonale.com

De Magistris: “Napoli città completamente autonoma”

De Magistris: “Napoli città completamente autonoma”
Maggio 03
07:55 2016
De Magistris apre la campagna elettorale, il programma elettorale: “Napoli città autonoma, autonomia tributaria, autonomia fiscale, autonomia politica, autonomia culturale, autodeterminazione, ed economia dal basso. Napoli sarà il cuore del riscatto del Mediterraneo.”

Boom di presenze al Modernissimo in occasione della presentazione della campagna elettorale di Luigi De Magistris. Almeno il doppio dei sostenitori del sindaco sono rimasti fuori, costretti ad acclamarlo dall’esterno della struttura per raggiunti limiti di capienza del famoso cinema napoletano. “Prima di depositare le liste,” Assicura De Magistris. “dobbiamo guardare uno per uno tutti i candidati, i casellari giudiziari, i carichi pendenti, le autocertificazioni e nei casi dubbi anche analisi del sangue.”

“Siccome abbiamo governato per cinque anni senza soldi, ma veramente senza soldi, con un dissesto finanziario iniziale pesantissimo, con una situazione quasi impossibile da gestire, sull’orlo del fallimento e del baratro quotidiano per tanto tempo, mi sono convinto che siccome questa musica non cambierà, perché non c’è nessun interesse a far si che il mezzogiorno possa sostenersi, noi dobbiamo, da una parte utilizzare al meglio le risorse che l’Europa ci metterà a disposizione, e lo faremo, e dall’altra costruire un modello di città completamente autonoma. Questo è un progetto di grandissimo interesse per cui stiamo scrivendo il programma elettorale: autonomia tributaria, autonomia fiscale, autonomia politica, autonomia culturale, autodeterminazione, ed economia dal basso. Napoli sarà il cuore del riscatto del Mediterraneo.”

“Noi non abbiamo i quattro, cinque milioni di euro che ha messo in campo Lettieri circondandoci di manifesti e apparire come il nuovo e poi andare a braccetto con Berlusconi e con Salvini, e i poteri del quale si è sempre circondato. Non abbiamo la valenza istituzionale e politica della candidata Valente. Parleremo invece con i Cinque Stelle che non considero avversari di questa esperienza politica, anzi, molte cose che loro dicono le potremmo realizzare insieme.”

“Ci aspetta una campagna elettorale entusiasmante, noi siamo convinti che dal 5 giugno nascerà un soggetto politico nuovo e mai visto nel panorama politico nazionale, un movimento popolare di liberazione nazionale. Tutti insieme contro il sistema.”

Sull'Autore

Niente Di Personale

Niente Di Personale

Cerca nel sito

Seguici su

Iscriviti al blog tramite email




Commenti Recenti

Questo discorso sulla laurea in giurisprudenza è molto pernicioso. L'amministrazione prevede un sistema articolato...

Miccichè usci dal governo Lombardo lasciando aperta la porta agli inciuci di Lumia e Cracolici,...

Mi permetto di sottolineare che, se è vero che Armao sia stato uomo della squadra...

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial