NientediPersonale.com

Home

Nel “paradiso” castelbuonese Da casina a… castelli di pace

  Nel “paradiso” castelbuonese  Da casina a… castelli di pace

Proprio quando chiudi gli occhi per sempre dovresti tenerli aperti… per vedere di cosa è capace il trasformismo umano. La

Leggi tutto l'articolo

CAFFÈ AMAROA/Terremoto magnitudo 5.2 ore 20.19 Monte Cilfone Campobasso avvertita a 163 Km (Eboli)

  CAFFÈ AMAROA/Terremoto magnitudo 5.2 ore 20.19 Monte Cilfone Campobasso avvertita a 163 Km (Eboli)

La più grande operazione di finanza pubblica per il rilancio della domanda è costituito da investimenti per la messa in

Leggi tutto l'articolo

Palermo, Catania e Messina: tre Comuni che affondano nei debiti

  Palermo, Catania e Messina: tre Comuni che affondano nei debiti

Il Comune di Catania, che ha un ‘buco’ di 1,6 miliardi di euro, è già in default (anche se c’è

Leggi tutto l'articolo

CAFFE AMARO/Una bella lezione per Salvini

  CAFFE AMARO/Una bella lezione per Salvini

Domenica sera Bologna piazza dell’unità, quartiere “Bolognina” (ben noto perché quasi ad ogni isolato c’è una lapide a ricordo dei

Leggi tutto l'articolo

La Siria e la sfida della ricostruzione

  La Siria e la sfida della ricostruzione

La guerra in Siria si avvicina, inesorabilmente, alla conclusione e la situazione militare sul terreno va delineandosi con crescente chiarezza,

Leggi tutto l'articolo

AGRICOLTURA/Il caporalato ieri e oggi

  AGRICOLTURA/Il caporalato ieri e oggi

  Ogni volta che il fenomeno del caporalato – riemerso quarant’anni fa nelle forme moderne che conosciamo – occupa le

Leggi tutto l'articolo
    Matteo, Palermo capitale della cultura non si può sentire, credimi

Matteo, Palermo capitale della cultura non si può sentire, credimi

Caro Matteo (dopo le prime lettere mi permetterai di chiamarti così, visto il rapporto ormai confidenziale), se hai finito di giocare alla battaglia navale, avrei un problema da sottoporti. Ti

Leggi tutto l'articolo
    Palermo, Catania e Messina: tre Comuni che affondano nei debiti

Palermo, Catania e Messina: tre Comuni che affondano nei debiti

Il Comune di Catania, che ha un ‘buco’ di 1,6 miliardi di euro, è già in default (anche se c’è pendente un ricorso). Il Comune di Palermo è un mistero

Leggi tutto l'articolo
    Nel “paradiso” castelbuonese  Da casina a… castelli di pace

Nel “paradiso” castelbuonese Da casina a… castelli di pace

Proprio quando chiudi gli occhi per sempre dovresti tenerli aperti… per vedere di cosa è capace il trasformismo umano. La mia esistenza tra i conterranei non fu tra le più

Leggi tutto l'articolo
    AGRICOLTURA/Il caporalato ieri e oggi

AGRICOLTURA/Il caporalato ieri e oggi

  Ogni volta che il fenomeno del caporalato – riemerso quarant’anni fa nelle forme moderne che conosciamo – occupa le prime pagine dei giornali con le sue storie di violenza

Leggi tutto l'articolo
    IL LIBRO/ll Coraggio di Essere Liberi

IL LIBRO/ll Coraggio di Essere Liberi

  Esiste veramente la libertà? E, se esiste, dov’è? Com’è? Come definirla? Se invece non esiste, perché tutti ne parlano, la ricercano, la pretendono? In questo libro, Vito Mancuso affronta

Leggi tutto l'articolo
Caffè Amaro
    CAFFÈ AMAROA/Terremoto magnitudo 5.2 ore 20.19 Monte Cilfone Campobasso avvertita a 163 Km (Eboli)

CAFFÈ AMAROA/Terremoto magnitudo 5.2 ore 20.19 Monte Cilfone Campobasso avvertita a 163 Km (Eboli)

La più grande operazione di finanza pubblica per il rilancio della domanda è costituito da investimenti per la messa in sicurezza sismica, il dissesto idrogeologico, l’adattamento territoriale rispetto ai cambiamenti

Leggi tutto l'articolo
    La Siria e la sfida della ricostruzione

La Siria e la sfida della ricostruzione

La guerra in Siria si avvicina, inesorabilmente, alla conclusione e la situazione militare sul terreno va delineandosi con crescente chiarezza, ma il percorso verso la normalità sarà lungo e accidentato.

Leggi tutto l'articolo
    Forme dell’abitare e agricoltura

Forme dell’abitare e agricoltura

L’insediamento sparso fu la forma prevalentemente adottata dalla Riforma agraria, sostituendo i legami comunitari coi legami ideologici, familistici e clientelari, e non si raccolsero gli orientamenti che preferivano i borghi

Leggi tutto l'articolo

Cerca nel sito

Seguici su

Iscriviti al blog tramite email




Commenti Recenti

Questo discorso sulla laurea in giurisprudenza è molto pernicioso. L'amministrazione prevede un sistema articolato...

Miccichè usci dal governo Lombardo lasciando aperta la porta agli inciuci di Lumia e Cracolici,...

Mi permetto di sottolineare che, se è vero che Armao sia stato uomo della squadra...

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial